23:00 a Kiev. Ecco gli ultimi sviluppi dell’invasione russa dell’Ucraina

Il presidente Joe Biden parla giovedì alla Casa Bianca. (Patrick Simansky/Associated Press)

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato giovedì che ci sono alcune indicazioni che il presidente russo Vladimir Putin si stia isolando e punendo alcuni dei suoi consiglieri, ma ha aggiunto che gli Stati Uniti non hanno molte prove solide da dire con certezza.

Quando MJ Lee della CNN ha chiesto al presidente in che misura i suoi consiglieri avessero fuorviato il presidente russo, Biden ha risposto:

Questa è una domanda aperta. Ci sono molte speculazioni, ma sembra che – non lo dico con certezza – sembri distaccato e ci sono alcune indicazioni che abbia licenziato o messo alcuni dei suoi consiglieri agli arresti domiciliari. ”

“Ma non voglio metterci troppe azioni in questo momento, perché non abbiamo molte prove solide”, ha aggiunto.

Funzionari del governo degli Stati Uniti hanno espresso fiducia questa settimana in una valutazione dell’intelligence secondo cui i consiglieri militari stanno fuorviando Putin sulla performance di successo dell’esercito russo durante la guerra, che dura da più di un mese.

Biden ha anche indicato di essere “scettico” sul fatto che Putin avrebbe ritirato tutte le sue forze dalle vicinanze della capitale ucraina, Kiev.

Biden ha detto: “Finora non ci sono prove chiare che stia ritirando tutte le sue forze da Kiev. Ci sono anche prove che stia rafforzando le sue forze nella regione del Donbass. A seconda della tua opinione su Putin, sono un po’ scettico”.

“Non conosco la risposta, ma finora sembra che non abbia tirato fuori tutto il — l’idea che stia ritirando le sue forze da tutta Kiev e si stia spostando a sud, non ci sono prove che lo abbia fatto”, Biden ha detto ai giornalisti in seguito ai commenti sulla riserva petrolifera strategica degli Stati Uniti.

READ  Ultime notizie di guerra russo-ucraina: riprendono i colloqui di pace; La Gran Bretagna afferma che la marina russa ha circondato la costa del Mar Nero | notizie dal mondo

Tuttavia, Biden ha aggiunto che ci sono prove che Putin stia “rafforzando” le sue forze nella regione del Donbass in Ucraina.

Cosa dice Mosca: Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto giovedì prima che Biden parlasse che Mosca è preoccupata per la mancanza di comprensione da parte degli Stati Uniti del processo decisionale di Mosca, ha riferito l’agenzia di stampa statale russa TASS.

Il Cremlino ha negato mercoledì i commenti degli Stati Uniti secondo cui i suoi consiglieri stavano fuorviando Putin e ha affermato di essersi rammaricato del fatto che il suo modus operandi rimanga poco chiaro a Washington e che tali “incomprensioni” portino a “decisioni negligenti con conseguenze molto gravi”, ha detto Peskov. Secondo TASS.

Zahratullah della CNN ha contribuito a questo post.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews