Le piattaforme di trading per gli asset virtuali saranno presto sotto la supervisione della Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong

Le piattaforme di trading per gli asset virtuali saranno presto sotto la supervisione della Securities and Futures Commission (SFC) di Hong Kong. Secondo un rapporto pubblicato da Reuters, il capo dell’SFC Ashley Alder ha affermato che la mossa sarà:

“Consentire alle piattaforme di trading di asset virtuali di essere regolate dall’SFC, uno sviluppo importante che si basa su una via da seguire che ho delineato nello stesso periodo dell’anno scorso.”

La nuova serie di linee guida che riguardano la custodia delle criptovalute, il know-your-customer e altri problemi di scambio verrà rilasciata mercoledì.

La mossa è stata accolta positivamente per l’industria emergente. Più investitori entreranno nel settore grazie ai strumenti di protezione del cliente. Anche le aziende che intendono diventare pubbliche come Huobi potrebbero trarre grandi benefici dal nuovo set di regole.


Informazioni su Michela Mancini 139 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*