L’investitore miliardario cinese Bitcoin ha annunciato la cessazione di ulteriori investimenti nel settore Blockchain

Il fondatore di BitFund, una società di capitale di rischio di Pechino, e il noto investitore miliardario di criptovalute Bitcoin, Li Xiaolai, ha dichiarato pubblicamente che non investirà più nello spazio Blockchain e nelle Initial Coin Offers (ICO).

Ha dichiarato:

“Da questo giorno personalmente, non investirò in nessun progetto (sia che si tratti di startup blockchain o ICO in una fase iniziale). Quindi, se vedi che il nome di Li Xiaolai è associato a un progetto (il mio nome era associato a innumerevoli progetti, a mia insaputa), ignoralo. Ho intenzione di trascorrere qualche anno a pensare alla mia carriera. Per quello che farò dopo, non ho ancora deciso. “

Negli ultimi nove anni, il mercato delle criptovalute ha registrato la quarta correzione peggiore, con un calo del valore dell’80% negli ultimi nove mesi. Tuttavia, la stragrande maggioranza dei progetti ICO e blockchain detiene la maggior parte delle proprie partecipazioni in Ethereum e Bitcoin in un mercato ribassista e il mercato ICO rimane attivo fino ad oggi.

La decisione dell’imprenditore di ritirarsi bruscamente dal settore ICO e dalla blockchain è stata probabilmente causata da due fattori principali: la soppressione delle attività di criptovaluta da parte del governo cinese e un aumento significativo del numero di truffatori nel mercato Blockchain.




Informazioni su Emanuele Brizzi 173 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*