Il Co-fondatore del più grande scambio bitcoin brasiliano, Foxbit è morto in un incidente d’auto

Il 24enne co-fondatore del Foxbit brasiliano Gustavo Schiavon è morto in un incidente d’auto, secondo crypto.bi .

L’incidente è avvenuto tra le città di Sao Paulo e Marilia dopo che Schiavon ha perso il controllo dell’auto a causa della pioggia. Secondo una fonte locale, le auto si sono schiantate contro un camion.

Insieme a Schiavon, la sua amica Ariadne Rinolfi, è riuscita a sopravvivere. È in gravi condizioni nell’ospedale di San Paolo.

Foxbit è uno dei più grandi exchange di criptovalute brasiliani. La piattaforma è stato creata nel 2014 da Gustavo Schiavon insieme ai suoi amici – Joao Kanhada, Marcos Enrique e Felipe Trovao.

Ricordiamo che in primavera Foxbit ha perso 30 Bitcoin a causa di un bug.




Informazioni su Rebecca Ricci 163 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*