Abra consente ora di acquistare e vendere criptovalute tramite conti bancari

Abra, il primo e unico portafoglio e scambio di criptovalute all-in-one, ha annunciato oggi il suo sostegno ai conti bancari Single Euro Payment Area (SEPA). Con l’annuncio di oggi, gli utenti europei possono ora avviare trasferimenti diretti dalle banche europee, offrendo un ulteriore punto di accesso al crescente settore degli investimenti in criptovaluta.

“Con utenti provenienti da oltre 70 paesi in tutto il mondo e una maggiore richiesta di capacità di investire in criptovalute da qualsiasi conto bancario, è davvero importante offrire agli investitori l’opportunità di finanziare il proprio portafoglio Abra direttamente da qualsiasi conto bancario”, ha affermato Bill Barhydt , fondatore e CEO di Abra. “Questa nuova funzione sta aiutando a cambiare il modo in cui le persone investono, aggiungendo un futuro più luminoso al mercato delle criptovalute in tutto il mondo.”

La nuova funzionalità consente a tutti gli utenti in Europa di finanziare il proprio portafoglio Abra utilizzando il proprio conto bancario europeo e quindi utilizzare i fondi per investire in una delle 28 criptovalute supportate su Abra.

“Continuando ad espandere le nostre capacità, siamo costantemente alla ricerca di rampe di accesso efficienti e sicure che consentano ai nostri utenti di investire facilmente in criptovalute “, afferma Barhydt. “Facilità, efficienza ed efficacia sono fondamentali per aiutare i nostri clienti ad investire”.

In precedenza, i portafogli Abra sono stati finanziati tramite bonifici bancari negli Stati Uniti nonché tramite carte di debito e di credito American Express, Visa e MasterCard in tutto il mondo. Ufficialmente, i trasferimenti bancari europei di Abra avverranno utilizzando le linee guida SEPA. Nell’ambito della SEPA, diversi paesi membri europei potranno anche depositare valuta nazionale fiat in aggiunta agli euro. L’area SEPA comprende i 28 membri dell’Unione europea, nonché quattro membri dell’Associazione europea di libero scambio ( Austria , Germania , Paesi Bassi). , Belgio , Grecia , Polonia , Bulgaria , Ungheria , PortogalloCipro , Irlanda , Romania , Repubblica ceca , Italia , Repubblica slovacca, Danimarca , Lettonia , Slovenia , Estonia , Lituania , Spagna , Finlandia , Lussemburgo , Svezia , Francia , Malta , Regno Unito e Croazia , Islanda , Monaco , Svizzera , Liechtenstein , Norvegia ,San Marino ).

Il portafoglio Abra è unico perché non è custodiale, in cui le criptovalute e la chiave privata del portafoglio sono detenute direttamente dall’utente. Il modello Abra è al 100% peer-to-peer, senza intermediari che possano mai detenere, gestire o toccare i fondi degli utenti in qualsiasi momento in qualsiasi transazione.

Una volta che gli utenti europei hanno trasferito denaro per Abra riceveranno il bitcoin nel loro portafoglio Abra dove può essere immagazzinata in modo sicuro, scambiato per altri 28 “altcoins ,” o riconvertito la loro moneta e ri-depositato nuovamente dentro dell’utente Abra Europa -based banca.

Insieme alle notizie del suo sostegno alla SEPA, Abra ha annunciato l’aggiunta di tre nuove monete. Cardano (ADA), Basic Attention Token (BAT) e Tron (TRX) saranno disponibili nell’app di Abra oltre a Bitcoin [BTC], Bitcoin Cash [BCH], Dash [DASH], Dogecoin [DOGE], Ethereum [ETH ], Ethereum Classic [ETC], Golem [GNT], Litecoin [LTC], OmiseGO [OMG], Qtum [QTUM], Ripple [XRP], Vertcoin [VTC] Zcash [ZEC], Bitcoin Gold [BTG], Lumen stellari [XLM], DigiByte [DGB], Augur [REP], Stato [SNT], Stratis [STRAT], 0x [ZRX], Monero [XMR], NEM [XEM], NEO [NEO], Lisk [LSK] e Verge [XVG].

Oltre alle nuove monete rilasciate, a partire dai prossimi giorni gli utenti avranno anche la possibilità di finanziare il loro portafoglio Abra utilizzando Bitcoin Cash (BCH). Ciò si aggiungerebbe ai nuovi bonifici SEPA e alle opzioni di deposito di criptovaluta già disponibili nell’app oggi.




Informazioni su Rebecca Ricci 158 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*