Ripple: Tre nuovi partner per xRapid

xRapid, il prodotto di pagamenti transfrontalieri di Ripple che riduce al minimo i costi di liquidità, è alimentato da velocità superiore, dai bassi costi di transazione e dalla scalabilità del bene digitale XRP. Ma xRapid per avere il maggior successo, deve avere un ecosistema sano di partner di scambio di risorse digitali in tutto il mondo. Questi scambi consentono ai pagamenti xRapid di passare da una valuta all’altra in XRP e di tornare in un’altra valuta in modo rapido ed efficiente.

Oggi Ripple ha annunciato che Bittrex agirà come lo scambio di asset digitali preferito per le transazioni xRapid che passano attraverso dollari USA. Inoltre, Bitso e Coins.ph saranno preferiti rispettivamente per Pesos messicani e Pesci filippini.

Ecco come apparirà un flusso di pagamenti xRapid dagli Stati Uniti al Messico:

Un istituto finanziario, che ha un conto con Bittrex, avvia un pagamento in dollari USA tramite xRapid che viene immediatamente convertito in XRP su Bittrex.
L’importo del pagamento in XRP è regolato sul registro Led XRP.
Bitso – attraverso il suo pool di liquidità in Peso messicano – converte istantaneamente l’XRP in fiat, che viene poi depositato in un conto bancario di destinazione.

“Bittrex è uno dei più grandi nomi nel commercio di beni digitali negli Stati Uniti. Lo stesso vale per Bitso in Messico e Coins.ph nelle Filippine. Ciò rende l’annuncio di oggi un importante sviluppo per xRapid “, ha affermato Cory Johnson, Chief Market Strategist di Ripple. “Abbiamo già visto diversi piloti di xRapid di successo, e mentre spostiamo il prodotto dalla beta alla produzione entro la fine dell’anno, questi partner di scambio ci permetteranno di fornire alle istituzioni finanziarie la comodità e la certezza che i loro pagamenti si muoveranno senza soluzione di continuità tra diverse valute. ”

“Siamo entusiasti di collaborare con Ripple per portare i vantaggi della tecnologia blockchain ai pagamenti transfrontalieri, rendendo l’invio di denaro a domicilio più conveniente per i lavoratori filipino oltreoceano 10M +”, dice Ron Hose, CEO del portafoglio elettronico e servizi finanziari del Sud-est asiatico società, Coins.ph.

A maggio, Ripple ha annunciato che le istituzioni finanziarie che pilotano xRapid hanno risparmiato in media il 40-70% rispetto ai tradizionali broker di valuta estera che facilitano i pagamenti transfrontalieri. I pagamenti si sono anche risolti in due minuti o meno rispetto a due o tre giorni che impiegano metodi tradizionali.




Informazioni su Michela Mancini 132 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*