Bitcoin Cash (BCH) rilevato bug critico

Corey Fields, uno sviluppatore di Bitcoin Core di MIT Media Labs, ha rivelato una vulnerabilità critica nel codice Bitcoin Cash (BCH) ad aprile. Su questo ha scritto un post sulla piattaforma del blog Medium.

Secondo lo sviluppatore, la vulnerabilità potrebbe portare a conseguenze fatali per un quarto della capitalizzazione della criptovaluta. Nonostante la vulnerabilità sia stata rivelata alcuni mesi fa, lo sviluppatore ha deciso di rendere pubbliche queste informazioni solo recentemente.

“Il 25 aprile 2018, ho scoperto anonimamente e privatamente una vulnerabilità critica in Bitcoin Cash – una delle cripto-valute più importanti (da non confondere con Bitcoin) “, scrive Corey Fields.

Secondo lui, questo errore nel codice potrebbe portare a conseguenze devastanti per Bitcoin Cash, “minando completamente l’utilità e, quindi, il valore di questa valuta criptata”.

Il team di Bitcoin Cash ha riscritto parte del codice di conferma della transazione. Tuttavia, nel nuovo codice, è stato commesso un errore critico: non ha verificato un certo bit nel tipo di firma. La vulnerabilità segnalata da Filsom come SIGHASH_BUG potrebbe servire come motivo per separare il blockbuster in due catene incompatibili, oltre a rendere impossibile effettuare transazioni.

First Fields ha deciso di segnalare immediatamente il problema agli sviluppatori di Bitcoin Cash. Tuttavia, è giunto alla conclusione che i soliti canali di comunicazione possono portare alla fuga di informazioni sulla vulnerabilità, così come alla sua caduta nelle mani di truffatori. Presto ha creato un account anonimo su GitHub e tramite Tor ha contattato gli sviluppatori BCH, richiedendo un metodo di comunicazione riservato.

Secondo Fields, la vulnerabilità di cui sopra era solo una minaccia per BCH, ma non per Bitcoin. Ormai, il bug è stato completamente eliminato.

Alla conclusione del suo incarico, Fields ha invitato gli sviluppatori a unirsi per rivedere le regole e le procedure esistenti e utilizzare tutti gli strumenti possibili per prevenire tali problemi in futuro.

 




Informazioni su Rebecca Ricci 152 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*