I stipendi in Costa Rica possono essere pagati in Bitcoin, Ethereum, Ripple e altre criptovalute secondo la legge.

I dipendenti delle aziende in Costa Rica possono ricevere parte del loro stipendio in bitcoin e criptovalute, e ciò non contraddice la legge. Alcune disposizioni della legislazione nazionale consentono alle aziende di pagare ai propri dipendenti non solo denaro, ma anche beni, e alcuni esperti legali ritengono che le criptovalute possano rientrare in questa categoria.

Inoltre, le leggi della Costa Rica prevedono l’uso di beni generalmente accettati come mezzo di pagamento.

I media locali hanno riferito che i dipendenti delle aziende in Costa Rica possono ricevere parte del loro stipendio in criptovalute. Per quanto riguarda la legge costaricana, non c’è motivo per cui questo non possa accadere.

“Questo tipo di pagamento non sostituirà in alcun modo denaro tradizionale o liquido. Questo diventerà presto un incentivo per i lavoratori che possono decidere se accettare queste valute come pagamento per i loro servizi “, ha detto l’ esperto citato dalle notizie locali. Ha anche sottolineato che, in ogni caso, i lavoratori sono protetti dall’articolo 166 del Codice del lavoro del paese.




Informazioni su Rebecca Ricci 152 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*