Bitcoin, Ethereum e Ripple in calo dopo che il mercato non è riuscito a superare la resistenza chiave, ribassi anche su Cardano e Tezos

I mercati delle criptovalute si muovono in leggero ribasso venerdì 6 luglio dopo che il prezzo di bitcoin è stato respinto dalla resistenza posta a quota 6.700 dollari, un livello chiave monitorato dai traders che avrebbe potuto dare un’ulteriore spinta rialzista alla quotazione del bitcoin nel caso in cui sarebbe stato superato.

La classifica delle criptovalute più popolari ad oggi è guidata da Bitcoin, secondo i dati di coinmarketcap.com.

La capitalizzazione di mercato di Bitcoin ha un valore di 113,2 miliardi di dollari. Il secondo è Ethereum con una capitalizzazione di mercato di 47,5 miliardi di dollari. Il prezzo per ETH è di circa 473,40 USD. Ripple arriva terzo con una capitalizzazione di mercato di 18,5 miliardi di dollari. Il prezzo per XRP è di USD 0,47.

Poichè il mercato non è riuscito a superare l’area dei 6.700 dollari l’impostazione suggerisce ora un calo dei prezzi nelle prossime ore prima che il mercato riprenda a salire, già nella prima parte della sessione di trading si registrano ribassi sulle principali criptovalute, Ripple ed Ethereum sembrano soffrirne di più con cali rispettivamente del 4,50 e 5,30 percento mentre Tezos salito recentemente nella top 20 sta cedendo il 27 percento, vendite anche su Cardano, ADA che è stata la criptovaluta più performante nell’ultima settimana sta ora cedendo l’11%.




Informazioni su Paolo Cianfriglia 124 Articoli
Paolo è un analista finanziario che ama analizzare e scrivere di mercati finanziari, in particolare dei mercati in forte crescita delle criptovalute. Scrive per diversi siti web e blog aziendali e contestualmente offre consulenza agli investitori che non conoscono ancora bene i pericoli correlati ai mercati delle valute digitali. Fortemente motivato dall'interesse per la blockchain technology ama condividere le novità del settore. Indirizzo Email: paoloweb@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*