Cardano (ADA) porta la blockchain oltre la criptovaluta

La tecnologia blockchain si sta diffondendo oltre la criptovaluta, in settori più vicini ai consumatori, sfruttando la sua capacità di garantire l’autenticità di prodotti o informazioni.

Blockchain startup Input Output HK  ha firmato a maggio un memorandum d’intesa con il governo dell’Etiopia per esplorare l’utilizzo di Cardano, una piattaforma blockchain che la società sta sviluppando, per aumentare la trasparenza nella filiera del caffè del paese. IOHK cerca anche di usare la tecnologia blockchain per registrare la proprietà della terra in Africa, proteggendo la registrazione dei dati dalla manipolazione.

In Asia, la società prevede di applicare la tecnologia per tracciare la catena di fornitura di carne bovina in Cambogia e Vietnam. Un’altra startup che utilizza la piattaforma Cardano, Emurgo Hong Kong, cerca di pubblicare certificati universitari digitali basati su blockchain.

La tecnologia, che garantisce la verifica delle informazioni, può prevenire il furto e la falsificazione durante il processo di distribuzione dei documenti, che ha causato gravi problemi di corruzione, soprattutto nei paesi in via di sviluppo, per molti anni.

Blockchain, un libro mastro digitale condiviso, funziona come un database di record di interazione tra gli utenti. L’informazione è decentralizzata perché è distribuita peer-to-peer da innumerevoli computer.

Una volta che una transazione viene registrata in un nuovo “blocco” nella blockchain, non può essere modificata o cancellata, rendendo impossibile la manipolazione dei record blockchain. La tecnologia dovrebbe essere utilizzata per monitorare i movimenti di merci e fondi in tempo reale. Si prevede che i relativi costi di database siano bassi, poiché non richiede un database collettivo centralizzato, a differenza del cloud computing.




Informazioni su Martina Di Fraia 114 Articoli
Martina è una scrittrice di contenuti freelance e vive a Torino: Il suo interesse attuale sono le criptovalute, l'analisi finanziaria e la tecnologia blockchain. Oltre alla scrittura di contenuti, è una esperta Social Media Strategist. Nel tempo libero adora leggere libri e correre all'aperto. Scrive per Altcoinews.it da febbraio 2018 Indirizzo Email: martinadif@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*