Condensate Rain, piovono coin al 200%

Condensate Rain, un progetto altcoin nato poco più di un anno fa a maggio del 2017, non esce nel mercato con una ICO, ma semplicemente lanciando la sua blockchain e iniziando la coniazione di monete attraverso lo staking,  oggi ancora in uso, con una ricompensa del 200% annuale.

Il progetto, il cui scopo principale è la ricerca sul clima, intende approcciarsi ad IOT (internet delle cose) attraverso la realizzazione di un apparecchio per la misurazione delle acque piovane collegato alla propria blockchain, caratterizzata oltre che dalla sicurezza anche dalla velocità e dall’economicità. L’acqua infatti è un bene di prima necessità, questo il concetto chiave espresso nel loro sito web, da qui l’idea di produrre questa prima apparecchiatura. Progetto di buona applicabilità ma che incontra qualche problema quasi al compimento del primo anno di vita. Il dev principale, accusato, tra l’altro accusato di comportamenti scorretti nelle contrattazioni con i pool di staking abbandona il progetto.

Immediatamente la comunità, capeggiata da un gruppo di persone di base in Germania, continua a portare avanti il progetto, cercando di rendere la crypto nota nell’ambiente.

All’interno del server Discord, canale privilegiato per la comunicazione nella comunity, iniziano le prime attività di marketing. Attraverso una simpatica promozione stile airdrop, vengono regalate alle persone piccole quantità di Rain.

Contemporaneamente viene ripresa la realizzazione di un Rainmeter, misuratore di pioggia, a breve verrà lanciato dal team nel mercato.

Non possiedo ancora una roadmap, ma sembrano avere pieno possesso delle comunicazioni all’interno della comunità, forse un po’ meno all’esterno. Superato l’iniziale momento di smarrimento, dovuto all’abbandono del dev, il progetto sembra aver riacquistato vitalità, anche se le attività da svolgere non si sono esaurite.

Attualmente il prezzo all’acquisto è molto accattivante, 0,006 USD ma probabilmente la cosa più interessante che spinge ad effettuare l’investimento in questa crypto è l’elevata ricompensa che si ottiene per lo staking. Condensate Rain vive ora un buon momento, forse non pienamente rispecchiato dal prezzo, ma soprattutto resta in attesa di un ulteriore salto in avanti non appena sarà lanciato il prodotto core del team.

© Copyright Simone Altcoin News




Informazioni su Simone 17 Articoli
Autore freelance, di professione imprenditore. Approfondisce le crypto per stare al passo con i tempi, adora vedere i dettagli dei progetti legati alle cryptovalute. Non ama la speculazione, immagina poter vedere applicati tutti i punti delle roadmap delle crypto. eMail: simone@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*