Dravite rivoluziona lo staking

Una crypto per gli utilizzatori. La coin con supply massima di 25,000,000,000 preminata dal team solo per lo 0.04% è stata lanciata in presale tramite annuncio su bitcointalk,  a partire dal 15 aprile inizialmente ad un prezzo di 3,500 BTC Satoshi con un omaggio di un bonus del 10% per concludersi il 13 maggio ad un prezzo di 5,000 BTC Satoshi. Attualmente il prezzo è attestato a 2,200 BTC Satoshi (prezzo rilevato da stocks.exchange) e la supply circolante ammonta ad un totale di 10,121,135, poco sopra il premining iniziale.

La caratteristica principale di questa coin è l’elevata ricompensa per lo staking, un ibrido tra POW e POS che retribuisce i possessori che depositano la crypto nel wallet core con delle percentuali da brivido. Uno schema sul sito rende evidente il margine di guadagno 5,000% per l’estrazione di coin all’altezza dei blocchi 35,000-50,000 e del 10,000% tra i blocchi 50,001-80,001.

Non c’è strategia di trading, analisi di grafici che può eguagliare questi guadagni, il team ideando questa coin ha superato ogni miglior trader esperto in cryptovalute.

Resta da verificare l’applicazione della moneta, la loro roadmap per ora è molto basilare, obiettivi facili e semplici da raggiungere per poter rendere la crypto nota ed utilizzata nell’ancora piccolo mercato, attualmente capitalizzato per una cifra di poco inferiore ai  300,000,000$. Gli obiettivi sono: lanciare pool per lo staking, una serie di azioni di marketing, un wallet mobile e l’adozione della crypto in shop online.

Di certo un progetto semplice che ha riscosso immediatamente un discreto successo, il server Discord, canale ufficiale di comunicazione conta già 5,200 membri. Strada in salita, per il grande quantitativo di crypto presenti, almeno numericamente, ma sicuramente ben vista da parte del popolo del web che preferisce una strategia hodl piuttosto che un trading giornaliero.

© Copyright Simone Altcoin News

 




Informazioni su Simone 16 Articoli
Autore freelance, di professione imprenditore. Approfondisce le crypto per stare al passo con i tempi, adora vedere i dettagli dei progetti legati alle cryptovalute. Non ama la speculazione, immagina poter vedere applicati tutti i punti delle roadmap delle crypto. eMail: simone@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*