Bitcoin e criptovalute vicino ad una svolta (positiva) dice Thomas Lee

Thomas Lee, co-fondatore di Fundstrat Global, ha parlato ancora di Bitcoin e criptovalute in post su twitter, l’esperto investitore afferma che siamo vicini ad una svolta per quanto riguarda la regolamentazione negli Stati Uniti e questo si rifletterà positivamente sul mercato.

Il suo twitt dice:

Crypto: Penso che potremmo essere vicini ad una svolta (positiva) sulle questioni normative degli Stati Uniti. Perché? Non credo che @coinbase avrebbe annunciato Keystone e @circlepay cercherebbe una banca a meno che non vedessero sufficiente chiarezza per “correre verso” la regolamentazione. Quindi, positivo per #BTC

Thomas Lee, analista ricercatore dal 1993 ha sempre sostenuto l’idea che il prezzo del bitcoin raggiungerà nuovi massimi storici prima della fine dell’anno.

Intanto negli ultimi giorni Bitcoin non ha subito variazioni rilevanti, il mercato si è mosso tra 7.400 dollari e 7.750, le principali criptovalute si muovono in leggero ribasso nella giornata odierna. Secondo alcune analisi il breakout della resistenza a 7.800 dollari darebbe luogo ad un’accelerazione rialzista portando positività sui mercati.

Allo stesso tempo l’amministratore delegato di Berkshire Hathaway, Warren Buffett e l’amministratore delegato di JP Morgan, Jamie Dimon, sono intervenuti in un’intervista a CNBC ieri, i due miliardari non vedono di buon occhio il bitcoin e hanno avvertito sui possibili rischi.




Informazioni su Paolo Cianfriglia 136 Articoli
Paolo è un analista finanziario che ama analizzare e scrivere di mercati finanziari, in particolare dei mercati in forte crescita delle criptovalute. Scrive per diversi siti web e blog aziendali e contestualmente offre consulenza agli investitori che non conoscono ancora bene i pericoli correlati ai mercati delle valute digitali. Fortemente motivato dall'interesse per la blockchain technology ama condividere le novità del settore. Indirizzo Email: paoloweb@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*