Ripple stabile ma con outlook negativo: analisi del prezzo e aggiornamento settimanale

Ripple è un progetto blockchain (mi rifiuto di definirlo una criptovaluta) che ha attratto le attenzioni di tanti operatori perché ha dietro i colossi mondiali del sistema bancario ed è funzionale all’operatività bancaria; per questo motivo è abbastanza comune che un trader decida di investire in XRP a lungo termine sperando che man mano che l’uso di questa blockchain si diffonde il suo prezzo continui ad aumentare. In questa serie di post però vogliamo concentrarci su un’analisi di medio periodo per cui tentiamo di capire cosa può accadere a XRP nelle prossime settimane. Per quanto riguarda la coppia XRP/BTC (come da titolo) l’outlook a mio parere è negativo (nel medio periodo) perché se da un lato abbiamo una serie di segnali incoraggianti sul grafico 1D è anche vero che il grafico settimanale appare tutt’altro che incoraggiante. Il MACD, infatti, rimane ribassista e se pure veniamo da una settimana di rialzi che hanno portato il prezzo da 7700 satoshi a 8900 satoshi è anche vero che la settimana scorsa si è conclusa mostrando una chiara divergenza ribassista sul W%R e infatti questa settimana il prezzo soffre e appare abbastanza statico. Mentre scrivo il prezzo di XRP è fermo a 8860 satoshi, sul grafico 4H appaiono chiari una serie di segnali di debolezza ed in questo momento appare abbastanza probabile un ritorno a quota 7600 satoshi; il consiglio quindi è di non aprire posizioni sulla coppia XRP/BTC e attendere condizioni di mercato più favorevoli. Stessa debolezza appare evidente anche sul grafico 1D per la coppia XRP/USDT col prezzo fermo a quota 0.68$ che sembra non avere la forza per crescere ancora dopo aver terminato di costruire una divergenza ribassista in data 3 giugno perfettamente visibile sull’RSI. Anche il grafico 4H mostra le stesse fragilità, con la divergenza ribassista questa volta più marcatamente visibile sul MACD. Tirando le somme, quindi, ripple non appare in questo momento uno dei migliori progetti su cui investire, l’outlook (per quanto mi riguarda) nel breve/medio periodo rimane negativo, vedremo se questa situazione è destinata a cambiare nei prossimi giorni o se invece si confermerà anche per la settimana prossima.




Informazioni su Andrea Romanazzi 9 Articoli
Imprenditore e analista finanziario indipendente, Andrea è un trader di criptovalute che nel tempo ha sviluppato una sua personale strategia di trading. È autore del corso "trading di criptovalute" pubblicato nella sezione trading di questo sito, segue i mercati quotidianamente cercando di cogliere le migliori opportunità che si presentano per ottenere profitti. eMail: andrea@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*