Ripple e University of Nicosia siglano un accordo pluriennale

L'accordo fa parte della Ripple's University Blockchain Research Initiative che comprende anche il MIT, Stanford, Princeton, Wharton, UCL e altre importanti università in questo campo

L’Università di Nicosia (UNIC) ha annunciato oggi che Ripple è entrata in un accordo pluriennale con UNIC per sostenere le sue iniziative nei settori della tecnologia blockchain e criptovaluta leader a livello mondiale, attraverso il sostegno della ricerca accademica, lo sviluppo tecnico e borse di studio per studenti.

Questo accordo fa parte della recentemente annunciata iniziativa di ricerca blockchain universitaria multimilionaria di Ripple, attraverso la quale Ripple sta finanziando la ricerca di base e applicata presso alcune delle principali università nell’area della tecnologia blockchain e della criptovaluta, tra cui UNIC, MIT, Stanford, Princeton, Wharton, UCL e altri. Ogni università nel consorzio determinerà il proprio programma di ricerca e le aree di interesse, collaborando quando appropriato. Oltre alle risorse finanziarie, Ripple si è inoltre impegnata a collaborare con i suoi partner universitari, fornendo supporto strategico e tecnico, se necessario.

All’interno di questo quadro, Ripple sosterrà tre iniziative specifiche presso l’UNIC: (1) Partecipare come membro fondatore di UNIC’s Institute For the Future (IFF), per sostenere il suo lavoro pionieristico sulle tecnologie blockchain e sulle criptovalute; (2) Finanziare la Ripple Graduate Fellowship all’UNIC, per supportare due nuove posizioni post-dottorato per i prossimi tre anni, e; (3) Finanziare il Ripple Scholar Scheme all’UNIC, offrendo una borsa di studio annuale completa per il Master in UNIC in moneta digitale per i prossimi cinque anni. Il professor George Giaglis, direttore dell’IFF, è entusiasta delle prospettive che questa partnership collaborativa apporta “nel sostenere la visione dell’Istituto di guidare la ricerca e l’innovazione della tecnologia blockchain interdisciplinare su scala globale”.

L’accordo tra Ripple e UNIC è progettato per supportare la crescente domanda di ricerca e apprendimento da parte di facoltà, studenti e industria e sarà efficace a partire dall’anno accademico 2018-2019.




Informazioni su Emanuele Brizzi 168 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*