Ripple XRP potrebbe raddoppiare il suo valore la prossima settimana per raggiungere $ 1,20

Ripple potrebbe potenzialmente toccare $ 1,20 la prossima settimana. Ripple XRP nella giornata di oggi martedì 29 aprile quota 0,56 dollari in ribasso di due punti percentuali. L’analista del sito cryptodaily ha fatto questa previsione per lo più sulla base dei movimenti rialzisti passati del mercato e considerando un’attività di speculazione nel caso in cui il mercato offra segnali positivi.

L’analista spiega che:

tra una settimana, una cifra di $ 1,20 per Ripple è totalmente realistica e per di più, è molto realizzabile. Dovremmo anche considerare che questa corsa al rialzo o l’impennata del mercato, se dovesse verificarsi, potrebbe colpire i mercati con un impatto ancora maggiore, aumenti superiori al 140% potrebbero facilmente vedere Ripple colpire $ 1,50, questo sarebbe davvero molto significativo.

Ripple, grazie ai suoi prodotti xcurrent, xrapid e xvia ha siglato oltre 100 partnership con banche, istituzioni finanziare e servizi di trasferimento di denaro tra i più importanti al mondo e il prezzo della criptovaluta XRP sembra ora essere sottovalutato, il Team di Ripple capitanato dal suo CEO Brad Garlinghouse è uno dei più aggressivi e competenti del settore, sempre più aziende stanno implementando i prodotti della società e c’è una grande aspettativa per il futuro della moneta.

Anche se in questo periodo il prezzo di XRP stà soffrendo a causa del mercato orso delle criptovalute è molto probabile che per un’investimento di medio/lungo periodo XRP rappresenta una buona scommessa in previsione che il suo prezzo ritorni verso i massimi a 3 dollari.




Informazioni su Emanuele Brizzi 168 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*