Federal Reserve Bank di San Francisco stima il prezzo di Bitcoin a 2.500 dollari

La Federal Reserve Bank di San Francisco ha pubblicato un rapporto sull’instabilità del prezzo dei bitcoin che è possibile leggere interamente a questo link (PDF) in lingua inglese.

L’autore stima che il prezzo ipotetico di bitcoin è circa 2.500 dollari, ma questa stima viene fatta sulla base dei costi di estrazione di un singolo bitcoin, calcolando i costi energetici necessari nel caso in cui il bitcoin fosse minato in Cina.

Ecco di seguito una parte del rapporto.

A differenza della maggior parte delle materie prime tradizionali che chiaramente fanno parte della categoria delle risorse naturali o la categoria delle valute, l’oro è simile al Bitcoin e potrebbe così meglio essere considerato come una forma ibrida tra questi due categorie. Qualunque sia la sua natura esatta come merce, negli ultimi mesi il Bitcoin si è apparentemente comportato più come una merce che come valuta. Anche se i Bitcoin non possiedono alcun reale valore intrinseco, da una prospettiva valutazione delle materie prime, possiamo stimare un valore ipotetico  in base ai suoi costi di produzione. Stime recenti per quanto riguarda l’energia coinvolta nell’estrazione di un singolo Bitcoin da impianti di mining professionali ad alta efficienza energetica indicano che occorrono $ 1,800 dollari se estratto in Cina (dove 80% dei Bitcoin attualmente estratti provengono) Per rendere redditizia l’attività mineraria, potremmo grossolanamente postulare un prezzo inferiore di $ 2,500 per un Bitcoin (tenendo conto delle spese generali, dei costi della macchina, e un margine di profitto del 25% che è paragonabile a quello delle più redditizie società di estrazione dell’oro).




Informazioni su Emanuele Brizzi 131 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*