UnicornGo, il gioco basato sulla blockchain di Ethereum lancerà il proprio exchange e migrerà sulla rete Universa

I possessori di unicorni considerati leggendari possono ottenere un premio di 10.000 dollari

Dopo meno di quattro mesi dall’uscita della prima versione alfa, UnicornGo e’ ormai un gioco completo, nonostante ciò, numerose novità sono in arrivo.

UnicornGo e’ un gioco basato su blockchain e su Smart Contract sul network Ethereum e l’utilizzo del comodo plugin MetaMask. Lo scopo del gioco è collezionare unicorni, ma anche i token del gioco, i CandyCoin (ne sono stati creati 12,000,000), i quali possono essere scambiati sull’exchange ForkDelta, o nell’exchange proprietaria che verrà presto lanciata sul sito del gioco, oppure in altre exchanges nel futuro prossimo. Per accumulare tokens, i giocatori possono vendere i propri unicorno (il gioco è dotato di un avanzato market place), creare nuovi unicorni tramite l’accoppiamento, offrire i propri per l’accoppiamento oppure partecipare a vari tipi di tornei, i quali oltre che a far guadagnare tokens con la vittoria, possono incrementare la popolarità dei partecipanti e di conseguenza il loro valore di mercato.

Proprio all’accoppiamento degli unicorni è stata data particolare attenzione tramite un complesso sistema genetico, con meccaniche molto simili a quelle del DNA umano. Gli unicorni infatti possiedono varie caratteristiche fisiche, abilità, che li rendono più o meno appetibili sul mercato e interessanti esteticamente; inoltre li rendono più o meno competitivi nei tornei.

Al momento attuale, sul sito sono ancora in vendita gli unicorni della prima generazione (GEN-0) i quali, oltre che ad avere un prezzo di soli 25 CandyCoin, hanno il 30% di probabilità in più rispetto ai futuri unicorni, di possedere caratteristiche rare. Acquistando un unicorno GEN-0 c’è anche la possibilità di generarne uno considerato leggendario. In tal caso il team premierà il possessore con 10,000$.

Agli unicorni è stato anche dato un luogo in cui vivere, palazzi e terreni, sui quali è possibile piantare alberi magici che danno frutti (MegaCandy) usati per annullare i tempi di riposo degli animali dopo un torneo o un accoppiamento.

Nonostante tutti gli smart contract di UnicornGo funzionino egregiamente sul network Ethereum, il tutto verrà presto migrato sul network Universa, il quale permetterà una maggiore velocità di transazione ad un costo quasi nullo.

Come già citato, l’exchange proprietario del gioco è di imminente pubblicazione, come lo sono anche i tornei (20 tipi diversi).

La versione mobile è anch’essa in avanzata fase di sviluppo e si affianca alla tecnologia di realtà aumentata fornita del team Izetex, i quali hanno già pubblicato l’interessante applicazione IZX. Ciò renderà visibili nel mondo reale i propri unicorni.

Un’altra caratteristica in fase di sviluppo è l’utilizzo della tecnologia fornita dal team BasisNeuro, la quale permetterà il controllo del gioco tramite il pensiero. Una peculiarità’ che darà sicuramente ulteriore risalto al progetto e di conseguenza aggiungerà valore ai CandyCoin.

Molto altro è in fase di progettazione. Per rimanere aggiornati sul progetto UnicornGO, potete collegarvi al canale UnicornGo di Telegram, oppure seguire il forum ufficiale (il quale comprende una sezione in italiano).

Valter Zamuner – UnicornGo

Homepage sito: https://unicorngo.io/en
Forum: https://forum.unicorngo.io/
IZX: https://izx.io/
BasisNeuro: https://basisneuro.com/
Universa: https://universa.io/




Informazioni su Michela Mancini 127 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*