Nebulabs e CertiK annunciano una partnership in occasione della Consensus Conference 2018

Nebulabs e CertiK hanno annunciato una partnership strategica in occasione della Consensus Conference 2018 a New York City. Con questa partnership, CertiK fornirà una verifica formale per i contratti intelligenti e le DApp sviluppate sulla blockchain Nebulas, consentendo ai programmi nell’ecosistema Nebulas di essere più robusti e resistenti agli hack.

Nebulabs è l’incubatore di startup di Nebulas, una blockchain pubblica di prossima generazione che punta a un ecosistema in continuo miglioramento. Basandosi sul suo meccanismo di valutazione blockchain, Nebulas propone sistemi di incentivazione e consenso orientati al futuro e la capacità di auto-evolversi senza forking.

Nel frattempo, CertiK offre un quadro di verifica formale per dimostrare matematicamente che i contratti intelligenti e gli ecosistemi blockchain sono privi di bug e resistenti agli hacker. Il progetto è guidato da Zhong Shao, Thomas L. Kempner Professor e Department Chair of Computer Science presso la Yale University, e Ronghui Gu, Assistant Professor di Computer Science presso la Columbia University.

Per rendere il processo di verifica scalabile, CertiK consente la scomposizione di attività di prova altrimenti proibitive in quelle più piccole e più semplici, utilizzando un approccio basato su livelli. Questi compiti di verifica possono essere codificati gli obblighi di prova più piccoli nelle transazioni CertiK, che vengono poi provate e convalidate dai partecipanti in modo decentralizzato. Con questo, i registri di CertiK funzionano come un certificato per garantire la correttezza end-to-end – verificando la sicurezza dei contratti intelligenti e dei blockchain – al fine di produrre un ecosistema totalmente affidabile e sicuro.

La tecnologia blockchain e i contratti intelligenti programmabili hanno un enorme potenziale per rivoluzionare il modo in cui le attività commerciali sono condotte. Tuttavia, i contratti intelligenti sono open source e immutabili una volta implementati, rendendoli vulnerabili agli hacker. Storia recente, come gli incidenti al DAO e al Mt. Gox, avvertono che la sicurezza deve essere di fondamentale importanza nello spazio blockchain e criptovaluta.

Attraverso questa partnership tra Nebulabs e CertiK, CertiK contribuirà a garantire che i DApp e i contratti intelligenti implementati sulla blockchain di Nebulas siano sicuri, affidabili e resistenti ai potenziali hack. Con le librerie DApp certificate CertiK e i plug-in IDE, imprenditori e programmatori riceveranno anche feedback interattivi in ​​tempo reale sulla sicurezza del codice durante lo sviluppo di contratti DApp e smart sulla blockchain di Nebulas. Di conseguenza, è possibile risparmiare tempo e sforzi precedentemente spesi per il debug e la verifica della sicurezza e dell’affidabilità del codice.

15/05/2018 – Rebecca Ricci – Altcoin News




Informazioni su Rebecca Ricci 151 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*