Omnitude e Williams Martini Racing collaborano per portare la blockchain nei Team di Formula Uno

Le due aziende stanno studiando la possibilità di portare la blockchain nei team di Formula Uno

Williams Martini Racing ha oggi collaborato con Omnitude per studiare come la tecnologia blockchain possa diventare uno strumento cruciale all’interno di un team di Formula Uno. Il fornitore di tecnologie middleware aziendali Omnitude lavorerà con il team per esplorare come la tecnologia blockchain possa essere implementata in numerosi aspetti del funzionamento di un team di Formula 1.

Omnitude, una società impegnata in una missione pionieristica di rivoluzionare la connettività tra tecnologie blockchain e sistemi aziendali, affianca il team mentre l’azienda cerca finanziamenti aggiuntivi, dopo la vendita di token lanciata a marzo 2018 .

Williams Martini Racing ha una presenza inesorabilmente innovativa nel motorsport, sfruttando i dati per affinare il proprio vantaggio competitivo. Una partnership con Omnitude consente a Williams Martini Racing di sfruttare la tecnologia blockchain in uno degli ambienti sportivi più esigenti e basati sui dati.

Omnitude ha concordato una partnership pluriennale con la Williams Martini Racing, che vedrà il marchio sui piloti del team e sul personale senior del Gran Premio di Spagna. Il logo della società apparirà anche nell’ambiente del team durante un weekend di gara e sulla vettura per i Gran Premi di Spagna e Monaco.

Omnitude cercherà di mostrare le proprie capacità attraverso uno stretto rapporto di lavoro con il team per evidenziare come la tecnologia blockchain possa essere implementata nelle attività quotidiane.

Il livello di integrazione intelligente di Omnitude consente alle aziende di adottare blockchain su base “plug and play”, senza la necessità di sostituire i sistemi esistenti. Contribuire a guidare l’adozione di massa di questa tecnologia, rendendo più veloce, facile e conveniente integrare la tecnologia blockchain in aziende di tutte le dimensioni.

Parlando del loro coinvolgimento con Omnitude, Claire Williams, Vice Team Principal della Williams Martini Racing, ha dichiarato:

“Williams è orgogliosa della velocità dell’innovazione e dell’eccellenza ingegneristica e accogliamo con favore l’opportunità di stringere una stretta collaborazione con Omnitude e fornire l’ambiente ideale da mostrare nuove tecnologie radicali che hanno il potere di trasformare le capacità delle aziende di tutto il mondo “.

Commentando la collaborazione, Chris Painter, CEO e fondatore di Omnitude, ha dichiarato:

“Siamo estremamente lieti di aver firmato questo accordo con Williams, per vedere come l’esperienza di Omnitude nelle tecnologie blockchain possa essere implementata in tutta la loro organizzazione. è una validazione importante del nostro prodotto e della nostra visione e questa partnership è un’associazione naturale di due delle organizzazioni più innovative e all’avanguardia del Regno Unito “




Informazioni su Martina Di Fraia 112 Articoli
Martina è una scrittrice di contenuti freelance e vive a Torino: Il suo interesse attuale sono le criptovalute, l'analisi finanziaria e la tecnologia blockchain. Oltre alla scrittura di contenuti, è una esperta Social Media Strategist. Nel tempo libero adora leggere libri e correre all'aperto. Scrive per Altcoinews.it da febbraio 2018 Indirizzo Email: martinadif@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*