GS Mining Company LLC annuncia il suo primo pagamento trimestrale di royalty

Il Token Moria è una criptovaluta emessa dalla GS Mining Company LLC che gestisce la miniera d’oro di Bates Hunter a Central City, in Colorado. Moria attualmente commercia su Token.store e BiteBTC.com. In quanto prima piattaforma di investimento decentrata al mondo per l’estrazione di metalli preziosi, questi token contengono una clausola per il pagamento delle royalties annuali su base trimestrale.

GS Mining Company LLC annuncia il suo primo pagamento trimestrale di royalty di cinque centesimi di dollaro ($ 0,05) per gettone. Questo record di pagamento è disponibile per i portafogli privati ​​in possesso di Moria a partire dalle 23:00 GMT del 23 maggio 2018 nel blocco al numero 5672724.

Questo pagamento sarà effettuato in ETH e può essere recuperato tramite www.moriatoken.com in qualsiasi momento dopo le 23:00 GMT del 25 maggio 2018 e prima delle 22:00 GMT del 25 agosto 2018, la data attualmente prevista del prossimo pagamento trimestrale.

Informazioni su GS Mining Company LLC e Moria Token:

Il Moria Token è una criptovaluta emessa dalla GS Mining Company LLC che gestisce la storica miniera d’oro di Bates Hunter in Colorado. Moria commercia sul mercato crittografico aperto e titolari di token che registrano tempestivamente e chiedono royalties in tali date, come annunciato dalla società, riceveranno le royalties sulla base delle vendite annuali di oro lordo. Per maggiori informazioni consultare www.moriatoken.com e www.gsminingllc.com .




Informazioni su Martina Di Fraia 112 Articoli
Martina è una scrittrice di contenuti freelance e vive a Torino: Il suo interesse attuale sono le criptovalute, l'analisi finanziaria e la tecnologia blockchain. Oltre alla scrittura di contenuti, è una esperta Social Media Strategist. Nel tempo libero adora leggere libri e correre all'aperto. Scrive per Altcoinews.it da febbraio 2018 Indirizzo Email: martinadif@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*