Deutsche Post (DHL) cita la blockchain di ShipChain per rivoluzionare il settore della logistica

Deutsche Post (DHL), leader mondiale nella logistica, sostiene la necessità della tecnologia blockchain per rivoluzionare il settore e riconosce ShipChain come soluzione. L’industria attuale è afflitta da una serie di inefficienze spiegate da ShipChain nel loro white paper. Il team DHL Customer Solutions & Innovation rappresentato da Dr. Markus Kückelhaus, Vice Presidente Innovazione e Ricerca Trend, Gina Chung, Global Director Innovation and Trend Research e Matthias Heutger, Vicepresidente senior, Global Head of Innovation, è fiducioso che la piattaforma rivoluzionaria di ShipChain eliminerà questi problemi e aumenterà il valore come spiegato nel rapporto ufficiale di DHL “Blockchain In Logistics” che presenta ShipChain .

Secondo Roger Crook , ex CEO di DHL Global Forwarding, Freight e Chief Strategy Officer di ShipChain, “Blockchain sarà un grande punto di svolta per catene di approvvigionamento e logistica per ridurre le inefficienze e consentire l’integrazione lungo la catena di approvvigionamento. La società di logistica DHL vede e studia l’opportunità di utilizzare contratti intelligenti e blockchain in futuro per aiutare a risolvere le inefficienze e aiutare a integrare le catene di approvvigionamento in futuro. ”

Il team Customer Solutions & Innovation di DHL che ha studiato e scritto il rapporto che coinvolge ShipChain ritiene che “la blockchain ha il potenziale significativo per aumentare l’efficienza lungo l’intero processo logistico e di regolamento, compresi i finanziamenti commerciali e aiutare a risolvere le controversie nel settore della logistica”. Guardano alla piattaforma “track and trace” di ShipChain per consentire contratti intelligenti che aumentano l’accuratezza e la trasparenza. Continuiamo a dire che “unendo le forze, possiamo creare le giuste basi per l’adozione di successo della blockchain da parte del settore e in definitiva possiamo sbloccare nuovi valori nella logistica”.

Il CEO di ShipChain, John Monarch , ha dichiarato: “È emozionante vedere le aziende sulla scala di DHL che indagano sui blockchain e sui contratti intelligenti, e siamo molto orgogliosi di essere stati uno dei loro esempi di casi di uso”.




Informazioni su Rebecca Ricci 151 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*