Bevite aiuta i rivenditori a combattere Amazon con la prima piattaforma commerciale blockchain

Un team di giganti della tecnologia al dettaglio ha annunciato il lancio beta del mercato di Bevite™, la prima piattaforma di blockchain commerciale trasparente del settore. Il marketplace di Bevite consente alle aziende di vendere prodotti e servizi partner-to-sell da un pool comune di spazi pubblicitari condivisi, eliminando il problema più grande che i retailer devono affrontare oggi: un inventario eccessivo.

Riproponendo la blockchain per uso commerciale, il marketplace di Bevite consente ai rivenditori di digitalizzare il loro bene più prezioso – i negozi fisici – in vetrine virtuali per inventari di blocchi condivisi con i loro partner di vendita per vendite di massa distribuite. I commercianti possono offrire assortimenti più ampi, prezzi migliori e più opzioni di acquisto. Ciò a sua volta aumenta la fiducia dei consumatori attraverso la trasparenza del prodotto nel processo di acquisto, eliminando la necessità di accumulare prodotti o di addebitare commissioni di convenienza ai consumatori per prosperare nell’apocalisse al dettaglio.

Nella versione Beta, Bevite aprirà il suo mercato di blockchain a un numero selezionato di piccole, medie e grandi aziende di vendita al dettaglio. Bevite userà queste prove per ottenere un feedback sulla sua esperienza di shopping omni-retail sulla sua tecnologia proprietaria blockchain, che porterà al suo lancio commerciale nel 2018. Il mercato Bevite sarà disponibile per i rivenditori aziendali come un mercato gestito privatamente e come un mercato pubblicamente condiviso per le piccole e medie imprese all’indirizzo http://www.bevite.com.

Il gruppo dirigente della compagnia è composto da leader del settore come Jamie Driver , Jayson Kim , Kent Anderson , Milton Pedraza e Scott McNealy. Rappresentano una sezione trasversale di alcune delle più importanti iniziative commerciali di marca multicanale, tra cui Macys, Barneys New York, Fossil, J.Crew, Nine West e Sun Microsystems.




Informazioni su Michela Mancini 127 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*