La banca Barclays potrebbe aprire un trading desk di criptovalute

La banca britannica Barclays potrebbe essere interessata ad aprire un trading desk di criptovalute secondo quando riferito da bloomberg.

Barclays è una banca d’investimento multinazionale britannica, opera in 40 paesi, ma le operazioni primarie sono basate nel Regno Unito.  Il sito web Barclays UK afferma che la banca ha 24 milioni di clienti nel Regno Unito.

La banca dice che non ha piani attuali per scambiare le valute digital ma il portavoce Andrew Smith in una dichiarazione inviata per posta elettronica fa’ sapere che:

“Monitoriamo costantemente gli sviluppi nello spazio della moneta digitale e continueremo ad avere un dialogo con i nostri clienti per conoscere le loro esigenze e intenzioni in questo mercato”

Un desk di criptovalute richiederebbe l’approvazione del capo della banca d’investimenti Tim Throsby e dell’amministratore delegato Jes Staley, data la novità della classe di attività, i requisiti di rischio e conformità.

In precedenza bloomberg ha riferito che Goldman Sachs sta pianificando la creazione di un desk di criptovalute, che potrebbe essere installato e funzionante a giugno.




Informazioni su Michela Mancini 132 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*