Bitcoin: la tenuta di 8.000 dollari potrebbe portare il mercato a 10.000 dollari

Il prezzo del bitcoin sta mantenendo il livello raggiunto i giorni scorsi a quota 8.000 dollari, la criptovaluta numero uno nella sessione di trading odierna è poco mossa, leggermente in rialzo di 0,3% attualmente scambiata a 8.130 dollari.

Il segnale positivo è arrivato giovedì 12 aprile, quando, nel primo pomeriggio il prezzo del bitcoin è stato oggetto di un rialzo di circa 1.000 dollari in meno di un’ora, nei giorni successivi a parte un leggero ritracciamento fisiologico il mercato è rimasto rialzista, una possibile ragione di questo rialzo potrebbe essere una dichiarazione di uno studioso islamico il quale ha affermato che Bitcoin è permesso dalla legge della Sharia. Questo quindi aprirebbe le negoziazioni della criptovaluta a circa 1,6 miliardi di musulmani in tutto il mondo. In aggiunta poi secondo i media americani il Presidente e CEO di JP Morgan e Chase, Jamie Dimon che aveva definito bitcoin una truffa a gennaio, avrebbe cambiato idea al riguardo.

Inoltre l’investitore statunitense di venture capital Tim Draper ha dichiarato che Bitcoin potrebbe raggiungere 250.000 dollari entro il 2022 e questa previsione è stata in seguito sostenuta da Brian Kelly, fondatore e CEO di BKCM LLC, una società di investimento focalizzata sulle valute digitali.

A livello tecnico, la tenuta di 8.000 dollari potrebbe spingere il mercato verso la prossima importante resistenza che si trova a quota 10.000 dollari, idea sostenuta anche dal recupero della media mobile a 200 giorni e aumento di volumi.




Informazioni su Paolo Cianfriglia 138 Articoli
Paolo è un analista finanziario che ama analizzare e scrivere di mercati finanziari, in particolare dei mercati in forte crescita delle criptovalute. Scrive per diversi siti web e blog aziendali e contestualmente offre consulenza agli investitori che non conoscono ancora bene i pericoli correlati ai mercati delle valute digitali. Fortemente motivato dall'interesse per la blockchain technology ama condividere le novità del settore. Indirizzo Email: paoloweb@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*