Liquidity.Network è pronta per lanciare un nuovo sistema di micropagamenti Ethereum simile a paypal

Liquidity.Network è pronta per lanciare un nuovo sistema di pagamento off-chain scalabile che consente agli utenti di Ethereum di effettuare pagamenti senza costose commissioni di transazione. Grazie all’utilizzo di hub di pagamento, Liquidity.Network consente a più utenti di inviare per la prima volta micropagamenti Ethereum convenienti. Il team di Liquidity lancerà anche un’app mobile-friendly, che renderà più conveniente che mai effettuare pagamenti blockchain nella vita di tutti i giorni. 

Liquidity.Network è il primo sistema di pagamento fuori catena a disporre di un MVP funzionante che consenta ai suoi utenti trasferimenti bidirezionali di Ethereum. Il progetto è già stato implementato con successo sul servizio Testnet di Ethereum e ha raggiunto livelli di sviluppo più avanzati rispetto ai suoi concorrenti, come Raiden Network.

In una mossa che sicuramente incoraggerà l’adozione mainstream, Liquidity.Network non ha commissioni di adesione ed è gratuita per gli utenti, con solo i commercianti che pagano le spese di transazione. Analogamente a Paypal, Liquidity.Network consente il pagamento di tali commissioni da parte del mittente o del destinatario.

Un gioco che cambia il caso di utilizzo della tecnologia Liquidity.Network’s payment hubs è il redditizio mercato “airdrop”, che ora avrà un fornitore a basso costo per inviare milioni di token mentre consente ai destinatari di inoltrare i propri token ai propri amici e familiari.

La nuova tecnologia di Liquidity.Network consente a qualsiasi membro di un hub di pagamento di pagare qualsiasi altro membro di un hub di pagamento, integrandosi con REVIVE per consentire il riequilibrio dei pagamenti fuori catena senza la necessità di costose transazioni di ricarica onchain. Utilizzando i pagamenti fuori catena, la rete consente agli utenti di trasferire immediatamente i loro fondi con un livello avanzato di privacy a basso costo e protetto dalla blockchain. Questo ‘ Trustless fidato ‘ aggiornerà la rete Ethereum e avrà implicazioni di vasta portata per il mondo blockchain man mano che l’utilizzo cresce, consentendo a un numero maggiore di utenti di utilizzare la rete Ethereum senza aggiungere congestione.

Liquidity.Network è una rete che utilizza le stesse proprietà di approvazione della prova di lavoro. Liquidity.Network è sulla buona strada per incorporare i token ERC20 nella sua offerta già da questo mese, fornendo oltre 500 progetti attualmente disponibili su Ethereum l’opportunità di espandere la scalabilità e la partecipazione degli utenti è destinata ad aumentare rapidamente.

In una mossa entusiasmante, Liquidity prevede di lanciare lo scambio decentralizzato Liquidity DEX entro il terzo trimestre del 2018, destinato a diventare il primo scambio blockchain fuori catena non detentivo.

Un certo numero di fondi VC stanno già sostenendo Liquidity.Network, come DHVC, zk Capital, ZMT Capital e YouBi Capital. Liquidity.Network ha già assicurato a Hive Power uno dei primi clienti della rete di pagamento e le due società collaboreranno per portare metodi di pagamento blockchain all’industria energetica nazionale.




Informazioni su Michela Mancini 127 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*