Il governo del Venezuela approva Petro e le piattaforme di scambio di criptovalute

Il governo del Venezuela ha approvato il decreto costituzionale Petro, destinato a gettare le basi per la creazione, la circolazione e l’uso di questi meccanismi alternativi in ​​attività finanziaria e commerciale. 

Il testo di legge, presentato a marzo dal Vice Presidente, Tarek El Aissami, definisce i poteri dello Stato per la creazione e gestione di criptovaluta così come il carattere sovrano del Petro.

Con questa legge, composta da 12 articoli, è garantito l’uso di criptovalute tra persone fisiche e persone giuridiche, sia nel settore pubblico che in quello privato, nella gestione di beni e servizi.

Il decreto conferisce potere allo Stato per l’uso e la regolamentazione delle criptovalute, facilitando la creazione di istanze, come le piattaforme di cambio e la creazione di criptovalute.

Lo sviluppo di criptovalute nel paese include anche l’obbligo di pubblicare il cosiddetto white paper, un documento che stabilisce gli obiettivi e le basi del meccanismo da creare.

L’articolo 5, del decreto definisce Petro come “criptovaluta sovrana, approvata e rilasciata dalla Repubblica Boliviana del Venezuela,  scambiabile con beni e servizi e denaro fiat, scambi nazionali ed internazionali “.

Con questa criptovaluta cerca di promuovere una partecipazione economia digitale indipendente e aperta dei cittadini al fine di promuovere un nuovo ecosistema economico basato “sulla fiducia, l’integrità, la trasparenza, l’efficienza e la velocità che assicura la tecnologia.

A questo proposito, sono state approvate la creazione di piattaforme di scambio di monete virtuali e la registrazione di minatori digitali, nonché di altre entità dedicate allo scambio di criptovalute appropriatamente regolamentate.

Gli enti pubblici avranno 120 giorni, dalla pubblicazione del decreto nella Gazzetta Ufficiale, per adattarsi all’uso di detta criptovaluta.




Informazioni su Martina Di Fraia 115 Articoli
Martina è una scrittrice di contenuti freelance e vive a Torino: Il suo interesse attuale sono le criptovalute, l'analisi finanziaria e la tecnologia blockchain. Oltre alla scrittura di contenuti, è una esperta Social Media Strategist. Nel tempo libero adora leggere libri e correre all'aperto. Scrive per Altcoinews.it da febbraio 2018 Indirizzo Email: martinadif@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*