Il Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite sfrutta la Blockchain di Devery per tracciare e consegnare cibo ai bambini delle scuole tunisine

Devery.io, una startup basata su blockchain focalizzata sul tracking della supply chain, ha firmato con il Ministero della Pubblica Istruzione tunisino per implementare un sistema di tracciamento basato su blockchain per il suo programma di pasti scolastici. 

Il governo tunisino gestisce un programma di pasti scolastici progettato per offrire un pasto fresco al giorno a studenti svantaggiati nel suo sistema educativo primario e secondario. Nel tentativo di migliorare il sistema e tracciare la qualità dei pasti forniti, il Ministero della Pubblica Istruzione sta ora esplorando l’utilizzo del tracking basato su blockchain.

E’ prevista una prima implementazione di uno schema per sfamare 1500 bambini delle scuole primarie, con l’obiettivo di portare il progetto a tutti i 400.000 bambini delle scuole tunisine che attualmente ricevono assistenza alimentare una volta che sono stati processati con successo.

Il programma pasti attualmente serve circa 6000 scuole. Nel riconoscere l’importanza della nutrizione come parte di un obiettivo più ampio per assicurare e migliorare i risultati scolastici, il programma del Ministero dell’Istruzione mira a garantire che i bambini provenienti da ambienti svantaggiati soddisfino le loro esigenze nutrizionali.

Il programma è attualmente gestito dal Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite per garantire che il programma sia attuato in modo appropriato e che le scuole abbiano un’adeguata fornitura di pasti per gli studenti che li richiedono. Nel raggiungimento di questi obiettivi, la capacità di monitorare la consegna dei pasti e gli aspetti possibili sul miglior utilizzo dei fondi sono le principali misure di successo per il programma.

“Questo progetto ci consente di esplorare in che modo sostenere l’innovazione, attraverso l’introduzione di soluzioni basate sulla tecnologia blockchain, può contribuire a rafforzare l’efficacia e l’efficienza del programma nazionale di pasti scolastici tunisini”, ha affermato Maria Lukyanova , rappresentante del Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite. e Capo dell’Ufficio Paese per la Repubblica di Tunisia .

Devery.io fornirà la consulenza tecnica e le capacità di sviluppo per creare, addestrare e utilizzare un sistema trasparente e più responsabile di tracciare le consegne di pasti e segnalare problemi direttamente al Ministero in tempo reale. Inoltre, Devery formerà personale sul campo per utilizzare e mantenere la tecnologia per il prossimo futuro.

“La tecnologia blockchain ha il potenziale di influenzare miliardi di persone attraverso il superamento del divario tra il mondo fisico e digitale. Garantire la consegna sicura del cibo ai bambini attraverso la tecnologia blockchain è una causa che crediamo davvero possa avere un impatto sulla vita di molti a venire” – Andrew Rasheed , fondatore e CEO di Devery.io.

Il World Food Program prevede di utilizzare la tecnologia sviluppata per questo programma per assistere la consegna di cibo in altre missioni in tutto il mondo.




Informazioni su Michela Mancini 127 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*