Bitcoin scende a 7.500, Ripple (XRP) e Ethereum (ETH) seguono la tendenza negativa

Giovedì 29 Marzo, il mercato del bitcoin nella notte è sceso sotto 8.000 dollari raggiungendo il supporto a 7.500, il prezzo del mercato è ora in ribasso del 5 percento, Ethereum e Ripple seguono la tendenza negativa perdendo valore rispettivamente del 9 percento e 6 percento. 

L’ETH ha perso oltre il 24% nei giorni scorsi ed è prossimo al livello di 400 dollari, prezzo che non si vedeva dall’estate scorsa.

Ribassi più accentuati stanno interessando Bitcoin Chash e Litecoin in calo di circa il 10 percento.

Tronix (TRX) si mantiene positiva nella prima parte della giornata, domani è previsto il tanto atteso lancio della rete testnet e questo da fiducia agli investitori che preferiscono tenere la criptovaluta in portafoglio in vista dell’evento.

Wax, la criptovaluta per i giochi dopo una lunga fase di ribasso, da qualche giorno è tornata a crescere, ieri ha segnato un +18% e oggi è in aumento del 12%, la notizia relativa alla collaborazione con Decentraland sembra aver dato una nota positiva al mercato.

Dopo l’annuncio di Google e Facebook riguardo l’interruzione della pubblicità relativa a ICO e criptovalute anche Reddit, la piattaforma di social media preferita da molti crypto appassionati, ha smesso di accettare Bitcoin come metodo di pagamento per la sua iscrizione premium. Elementi che pesano sui mercati che non trovano motivi per invertire la rotta.

Eventuale discese sotto i 7.000 dollari potrebbero fornire slancio per ulteriori ribassi aprendo la strada verso il supporto posto a 6.000 dollari, livello che, precedentemente è riuscito a far rimbalzare il mercato riportando bitcoin a 9.000 tuttavia in questa occasione potrebbe essere più difficile.




Informazioni su Emanuele Brizzi 169 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*