Il futuro di Gizer | eSports, beni virtuali e Blockchain

Recentemente, Gizer è stato selezionato da Entrepreneur Magazine come una delle prime 14 società di blockchaina cui prestare attenzione nel 2018. Il prodotto? Una piattaforma di gioco online e una community che integra giochi competitivi, interazione con i giocatori e la monetizzazione delle abilità relative ai giochi. Gizer attualmente vanta migliaia di giocatori impegnati sulla sua piattaforma, con utenti in oltre 45 paesi; all’altezza del suo titolo di “Global Gaming Network”. 

Il CEO di Gizer, Jack Lamir, osserva:

“Il gioco è una grande industria che manca di un modo unificato per sviluppare e premiare il tempo e le competenze. Per molto tempo, il gioco è stato riservato a individui o gruppi separati con l’unica opzione per l’esperienza online essendo limitato e spesso piuttosto costoso online sistemi di gioco. “

Mai prima d’ora c’è stata una piena integrazione tra host, servizi e giocatori all’interno della comunità dei giochi elettronici. Secondo un articolo su CoinTelegraph :

“Gizer si è posizionato per essere un” LinkedIn “più decentralizzato del regno dei videogiochi.”

Per la prima volta in assoluto, grafici, esperti di video e fx e tutti i tipi di giocatori esperti possono offrire i loro servizi online e essere pagati attraverso la stessa rete in cui migliaia di giocatori attivi e impegnati sono in competizione per la gloria.

In linea con le principali tendenze nel settore dei giochi, Gizer si concentra sulla fornitura di un’esperienza mobile senza interruzioni per la rete. Nel 2018, si stima che i giochi mobili rappresentino circa il 50% del fatturato annuale del mercato globale dei giochi. Il lancio di applicazioni iOS e Android mette la società al centro di questa crescita e accettazione globale. Il potenziale è illimitato con opportunità nell’industria da $ 115 miliardi all’anno. Le statistiche mostrano che ci sono poco più di 2,3 miliardi di giocatori in tutto il mondo, con eSports che beneficiano di 215 milioni del numero totale di giocatori.

A novembre 2017 , la società ha stretto una partnership con due società blockchain nello spazio VR / AR: Gaze Coin , focalizzata sulla eye-tracking e la monetizzazione degli sviluppatori, e Reality Clash, uno studio che costruisce un gioco FPS in realtà aumentata per dispositivi mobili. Le partnership hanno segnato una svolta importante per offrire esperienze complete di eSport in VR. Le aziende cercano insieme di contribuire a introdurre minori ostacoli all’ingresso e una vasta gamma di opportunità di monetizzazione per gli host e le loro organizzazioni di eSports.

Cresciuto come “GGiD”, l’identità di gioco globale di Gizer è costruita sulla blockchain di Ethereum e presenta due tipi di token crittografici. GZR è il token ERC20 che consente ai giocatori di raccogliere oggetti scarsi per il proprio profilo e gli stessi elementi presentano la proprietà di prova tramite token non-fungibili di ERC721.

Alla domanda sull’utilizzo di Ethereum da parte di Gizer , il CEO Jack Lamir ha dichiarato:

“La tecnologia blockchain ci fornisce una soluzione forte per prove di proprietà, transazioni peer-to-peer, automazione di tornei e pagamenti e dati trasparenti.”

I token GZR possono essere acquistati a partire dal 27 marzo solo su http://tokensale.gizer.io. Il 20 percento dei token totali è già stato venduto in prevendita. Il prodotto è funzionale e gli utenti possono iniziare a raccogliere oggetti e ad equipaggiarli sul loro avatar subito dopo aver acquistato GZR sul sito web.




Informazioni su Emanuele Brizzi 165 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*