Le criptovalute riprendono i ribassi, ethereum e ripple perdono il 9 percento. Bitcoin torna a 8.500 USD

Bitcoin è salito sopra $ 9.000 per la prima volta in una settimana. Secondo i dati di CoinMarketCap, il prezzo del bitcoin è salito del 3,8% a $ 9.033 durante la sessione di negoziazione di mercoledì. 

Il mercato delle criptovalute ha registrato un rimbalzo dopo che le autorità di regolamentazione hanno dichiarato di aver avuto una discussione produttiva riguardo le criptovalute in una riunione del G-20 di martedì. Mercoledì la capitalizzazione di mercato di tutte le criptovalute ha raggiunto 345 miliardi.

Il G-20 ha rilasciato una dichiarazione: “Riconosciamo che l’innovazione tecnologica, comprese quelle sottostanti attività crittografiche, ha il potenziale per migliorare l’efficienza e l’inclusione del sistema finanziario e dell’economia in generale”. Tuttavia nella giornata di oggi le criptovalute hanno ripreso la strada del ribasso con bitcoin che ritorna a 8,500, ethereum scende di 8 punti percentuali e ripple perde il 9%, il suo valore oggi torna $0,64.

Scorrendo tra la lista delle 50 criptovalute più importanti in termini di capitalizzazione di mercato non si vedono segni positivi ad eccezione di EOS che guadagna il 2,5 percento, i ribassi più accentuati stanno colpendo CARDANO, MONERO e TRON, il loro valore diminuisce di circa 11% nella sessione odierna.




Informazioni su Emanuele Brizzi 165 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*