Centrality (CENNZ) raccoglie più di $ 265.000.000 USD nel suo ICO

La ICO di Centrality ha raccolto più di 265.000.000 USD con oltre 8000 acquirenti registrati KYC e AML nell’app di vendita Blockhaus secondo il loro sito web. 

Il team di Centrality attraverso un post ringrazia i partecipanti:

Abbiamo completamente svenduto il nostro token in tempi record ed ora stiamo incoraggiando quelli con i fondi rimasti nell’app di vendita Blockhaus a lasciarli lì, dato che l’annuncio della nostra prossima grande vendita di token è a poche settimane di distanza.

Insieme, siamo diventati uno dei 10 migliori ICO di tutti i tempi. Desideriamo ringraziare i nostri partner e la nostra rete di supporto per il loro impegno nei confronti della nostra visione.

Centrality collabora con i principali innovatori nei settori chiave per creare un mercato di applicazioni. Queste applicazioni consentono ai consumatori di gestire le attività e le esperienze quotidiane tramite le transazioni peer-to-peer, il tutto tramite un unico accesso e utilizzando l’infrastruttura abilitata per blockchain.

Centrality si definisce uno dei principali studi venture di blockchain nel mondo, con un team in crescita di 75 persone in tutta Auckland, Londra, Melbourne e Singapore. Sono supportati da una rete di investitori globali che capiscono la nostra visione – per aiutare la transizione mondiale verso un futuro abilitato alla blockchain.

Centrality è stata aggiunta al tracker di criptovalute coinmarketcap il quale mostra un prezzo di $0,475416 USD  per il token CENNZ che ad oggi è negoziabile solo sullo scambio Cryptopia


Informazioni su Michela Mancini 137 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*