Thomson Reuters lancia Feed di dati Bitcoin Sentiment per il trading e la gestione dei rischi

Thomson Reuters, attraverso la sua partnership con MarketPsych Data LLC, ha lanciato una nuova versione (v3.0) dei suoi MarketPsych Indices (TRMI) che include il suo primo feed di dati sentiment per Bitcoin in aggiunta al nuovo e / o maggiore sentimento di mercato dati per diverse classi di attività, nuove funzionalità utente e copertura aggiuntiva. MarketPsych è un leader di mercato in economia comportamentale quantitativa.  

Oltre 400 notizie e siti di social media, molti specifici per criptovalute, sono stati aggiunti al feed. Ogni sito è scansionato e valutato in tempo reale, con l’obiettivo di catturare sentimenti. TRMI v3.0 include anche una copertura più ampia del sentiment dei titoli a reddito fisso e degli indici azionari nazionali per le prime 61 economie globali e l’Eurozona. La copertura è stata inoltre ulteriormente ampliata nelle asset class in valute, paesi e materie prime agricole.

Dal punto di vista dell’utente, sono state apportate modifiche nella selezione della sorgente, nel riconoscimento dell’entità e nella costruzione di diversi TRMI, progettati per ottenere una maggiore precisione delle misurazioni TRMI rispetto alle versioni precedenti. I dati vengono forniti tramite feed minuziosi, orari e con dati storici che risalgono al 1998.

“Notizie e social media stanno guidando il processo di investimento e gestione dei rischi più che mai con il continuo aumento del trading passivo e quantizzato”, ha dichiarato Austin Burkett, responsabile globale di Quant and Feeds, Thomson Reuters. “Con l’aumentare della complessità del mercato finanziario, aumenta anche la necessità di fornire ai nostri clienti non solo i dati rilevanti, ma anche gli strumenti per aiutarli a gestire e analizzare tali dati. MarketPsych 3.0 aiuta a fornire un altro livello di analisi e valore aggiunto nel processo di investimento. “




Informazioni su Emanuele Brizzi 169 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*