Microsoft ora accetta pagamenti in Bitcoin e Bitcoin Cash

Da pochi giorni è possibile ricaricare il proprio conto Microsoft utilizzando Bitcoin o Bitcoin Cash e attraverso il credito è possibile acquistare beni digitali, inclusi giochi, app, musica e film utilizzando Windows, Windows Phone e Xbox Store. 

Sebbene la maggior parte delle transazioni Bitcoin vengano elaborate immediatamente, potrebbero essere necessarie fino a due ore per completare l’acquisto, le criptovalute aggiunte al conto Microsoft non possono essere rimborsate.
Puoi comprare solo beni digitali e non puoi comprare prodotti e servizi direttamente, inoltre c’è un limite di spesa che equivale $ 1.000 al giorno, secondo i termini del servizio. Questa funzione al momento è disponibile solo per gli utenti degli Stati Uniti.

La decisione di Microsoft di accettare un servizio di pagamenti in BTC segue la precedente attivazione di un convertitore Bitcoin al motore di ricerca Bing e rende la compagnia americana una delle più grandi aziende al mondo ad accettare Bitcoin e Bitcoin Cash come mezzo di pagamento.

 




Informazioni su Rebecca Ricci 157 Articoli
Rebecca ha conseguito un Master in Giornalismo presso l'Università di Bologna e scrive professionalmente in un'ampia varietà di generi, in particolare le ultime notizie tecnologiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*