Tim Draper prevede che in cinque anni utilizzeremo solo bitcoin e criptovalute per pagare

Tra cinque anni, non useremo più valuta fiat, nessuno di noi lo farà”, ha detto martedì il venture capitalist Tim Draper su “Fast Money” della CNBC. 

Draper ha investito in Skype e Tesla ed è socio fondatore delle principali società di venture capital Draper Associates e DFJ. Laureato a Stanford. Ha comprato quasi 30.000 bitcoin in un’asta da US Marshals service nel 2014. Ha detto alla CNBC che a dicembre deteneva ancora tutte quelle monete. Se questo è ancora il caso, il valore dei bitcoin di Draper è ora di $ 322,5 milioni ai prezzi attuali.

“Poiché tutto questo sforzo ingegneristico, tutta questa eccitazione, tutto questo focus è su bitcoin e su tutte le criptovalute che lo circondano, e penso che sia quello che useremo tutti per comprare servizi e prodotti nei prossimi anni”.

Al contrario dalle opinioni comuni che le criptovalute siano solo un modo per guadagnare rapidamente denaro, Draper ha messo in luce le caratteristiche positive della tecnologia sottostante blockchain.

Nel video relativo all’intervista si vede Tim Draper che indossa una cravatta di colore rosso con disegnato il logo bitcoin.

 




Informazioni su Michela Mancini 124 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*