Bittrex replica al comunicato della SEC relativo alle piattaforme di trading online

Nei giorni scorsi la Securities and Exchange Commission (SEC) ha pubblicato un comunicato nel quale si avvertono gli investitori che le piattaforme di trading di criptovalute non sono di fatto regolamentate. 

Lo staff della SEC teme che molte piattaforme di trading online appaiano agli investitori come mercati registrati SEC e regolamentati quando non lo sono.

In seguito al comunicato, Bittrex uno dei più grandi scambi al mondo ha fatto sapere che intende collaborare con tutti gli organi regolatori per realizzare un ambiente sicuro per il trading di criptovalute

“Essendo uno scambio di valuta digitale basato negli Stati Uniti, Bittrex è impegnata ad includere nuovi progetti tecnologici blockchain e offrire token digitali innovativi e conformi ai nostri clienti. Bittrex utilizza un solido processo di revisione dei token digitali per garantire che i token elencati nello scambio siano conformi alla legge statunitense e non siano considerati titoli. Bittrex è impegnata ad aiutare a far avanzare la leadership globale degli Stati Uniti in questo settore emergente e non vediamo l’ora di continuare il nostro dialogo proattivo con la SEC e altri regolatori su come costruire un ambiente sicuro e completamente regolamentato per blockchain che incoraggi l’innovazione e l’economia crescita. “




Informazioni su Michela Mancini 132 Articoli
Nata a Roma classe 84, Laureata con lode in Economia e Commercio, ha conosciuto le monete digitali nel 2014 e, dopo aver approfondito la materia ha deciso di lavorare in questo settore in qualità di scrittrice. Attualmente collabora con alcuni siti web del settore nei quali pubblica notizie di criptovalute e le novità riguardanti la tecnologia blockchain. É autrice in Altcoinews.it da gennaio 2018. Email: michela_m84@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*