Centro internazionale di economia islamica lancia il progetto Halal Digital Chain e il Blockchain Forum

Il Centro internazionale di economia islamica (ICIE) in collaborazione con l’Autorità per l’area libera dell’aeroporto di Dubai (DAFZA) ha lanciato il progetto Halal Digital Chain e il Blockchain Forum. Il progetto fa parte di importanti iniziative in linea con il piano “Dubai: The Capital of Islamic Economy” annunciato dal Vice Presidente, Primo Ministro e Sovrano di Dubai, Sua Altezza Sheikh Mohammed bin Rashid Al Maktoum. Le due iniziative mirano a diversificare l’economia degli EAU e promuoverne la crescita. Completano la “Internet of Things” (IoT) Strategy di Dubai, che invita tutte le organizzazioni e gli organismi ad aderire al processo di trasformazione digitale intelligente.

Commentando il progetto, Amna Lootah, Assistant Director General – Divisione Finanza, Commerciale e Relazioni con i clienti, Foster di DAFZA Innovation & Future Unit, ha dichiarato: “Attraverso la sua collaborazione con il Centro Internazionale di Economia Islamica, DAFZA afferma il suo impegno a sostenere tutti gli sforzi per promuovere la posizione di leadership di Dubai in tutti i campi, soprattutto perché è diventato un modello globale per la diversificazione economica. Questo forum fa parte degli sforzi per adottare le ultime tecnologie che contribuiscono al raggiungimento degli obiettivi del Dubai Smart Plan 2021 che mira a rendere Dubai la più intelligente città nel mondo, sostiene anche l’economia islamica e lo sviluppo del settore Halal degli Emirati Arabi Uniti, primo al mondo arabo e secondo a livello mondiale nell’indice dell’economia islamica del 2016. ”

Al primo forum blockchain per l’industria halal hanno partecipato diplomatici, investitori e imprenditori provenienti da Australia, Cina, Malesia, Nigeria, Pakistan e altri paesi che danno grande importanza all’industria Halal. Comprendeva una serie di incontri, workshop e sessioni e presentava video sulla nuova “Catena Halal”, la prima catena digitale che includeva varie società quotate nel settore Halal coinvolte in attività che vanno dalla produzione e l’elaborazione alla distribuzione e alla consegna attraverso l’intero catena di fornitura.


Informazioni su Emanuele Brizzi 177 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*