VTSIOM utilizzerà la tecnologia blockchain per tracciare gli exit poll durante le elezioni presidenziali.

VTSIOM, il centro di ricerca sull’opinione pubblica della Russia gestito dallo Stato, ha deciso di utilizzare la tecnologia blockchain per raccogliere i dati degli exit poll nelle prossime elezioni presidenziali del paese. Questo lo renderà uno dei primi casi in cui è stata applicata blockchain alle elezioni.

“Il nostro progetto prevede la memorizzazione dei dati che riceviamo durante gli exit poll presso i seggi elettorali in una speciale banca di blockchain. Ciò impedirà qualsiasi modifica esterna alle informazioni, diminuirà l’efficacia degli attacchi degli hacker e assicurerà la trasparenza della raccolta e dell’aggregazione dei dati “, ha affermato l’organizzazione.

In caso di successo, il progetto diventerebbe una base per il programma “Digital VTSIOM” che è in fase di sviluppo nel centro e che è previsto per la realizzazione nel 2018-2021 , si legge nel comunicato stampa.

Partner di VTSIOM nel progetto sarà l’agenzia “2chain”, specializzata in consultazioni nel campo delle tecnologie intelligenti e del marketing ICO. Gli specialisti dell’agenzia saranno impegnati nel supporto tecnico del sondaggio all’uscita il 18 marzo.

VTSIOM sembra essere interessato a promuovere tecnologie che rendano il processo elettorale più sicuro ed efficiente, affermando che blockchain sarebbe anche una copertura contro le difficoltà tecniche che si verificano spesso durante i periodi di raccolta e trasferimento dei dati.

Le elezioni presidenziali russe sono previste per il 18 marzo. Otto persone corrono per il posto, incluso, Vladimir Putin. Tutti gli ultimi sondaggi indicano che Putin vincerà molto probabilmente nel primo turno.


Informazioni su Emanuele Brizzi 177 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*