VeChain collabora con l’Università di Oxford

VeChain (VEN) – una piattaforma di potenziamento della supply chain basata su blockchain – ha annunciato la sua nuova collaborazione con la famosa Università di Oxford. Il team farà parte di VeResearch, un’iniziativa progettata per assistere lo sviluppo tecnologico della piattaforma Thor di ReCandata.

Il Mathematical Institute dell’Università di Oxford contribuirà alle dimostrazioni matematiche e ai modelli matematici inerenti le future operazioni di VeChain. L’annuncio della partnership è stato dato durante un evento in streaming .

L’Istituto è il secondo partner accademico della catena di approvvigionamento, il primo dei quali è la Michigan State University. All’inizio di quest’anno, il progetto e MSU hanno firmato una partnership per sviluppare ulteriormente il proprio ecosistema.

Peter Zhou, Chief Scientist di VeChain, ha dichiarato :

“VeChain cerca sempre i migliori partner accademici. Oxford è senza dubbio il migliore. La mia personale opinione è che la tecnologia blockchain sia stata sviluppata nel corso degli anni tra un numero sempre maggiore di geni e professionisti del computer, tuttavia, vediamo che poche persone provenienti dalle accademie emergono in questo spazio negli ultimi anni “.

I ricercatori di Oxford lavoreranno alla progettazione di una dimostrazione per ridimensionare l’ecosistema Thor, il nuovo rebrand di VeChain. Oltre a ciò, il team di ricerca lavorerà anche a prove e progetti intelligenti. Tuttavia, secondo la partnership, la proprietà intellettuale sviluppata rimarrà di VeChain.

 

 


Informazioni su Martina Di Fraia 121 Articoli
Martina è una scrittrice di contenuti freelance e vive a Torino: Il suo interesse attuale sono le criptovalute, l'analisi finanziaria e la tecnologia blockchain. Oltre alla scrittura di contenuti, è una esperta Social Media Strategist. Nel tempo libero adora leggere libri e correre all'aperto. Scrive per Altcoinews.it da febbraio 2018 Indirizzo Email: martinadif@altcoinews.it

1 Commento

  1. Maybe the “MyStory announcement from DNV GL today was the big announcement from Vechain and DNV GL during the days. Sounds great, and already during 2018, we will see wine from Italy produced that can be traced back to the winemaker, using Veracity (which runs on the Vechain platform). It truly is a real use of the blockchain and not a pilot project (just like was said during the rebrand event)

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*