La Cambogia presenterà la propria criptovaluta nazionale Entapay, sviluppata seguendo l’esempio del Venezuela

Il Venezuela ha spinto la Cambogia verso la strada della criptovaluta.

All’imminente summit ASEAN 2018 BlockChain, che si terrà il 7 marzo a Phnom Penh, la Cambogia annuncierà la nuova criptovaluta Entapay.

Il 2 febbraio, il governo venezuelano ha iniziato a pre-vendere … una moneta digitale chiamata Petro. La criptovaluta ha lo scopo di aiutare il paese a prevenire (conseguenze) le sanzioni economiche del mondo occidentale ed a creare un nuovo canale per lo sviluppo economico di un paese che soffre di un’inflazione forte.

E ‘stato il progetto venezuelano che è diventato l’impulso per la creazione della propria criptovaluta in Cambogia, secondo un comunicato stampa relativo lancio della valuta digitale pubblicato Bitcoinist.

“Ci si aspetta che Entapay diventi la connessione tra il pagamento per l’integrazione della valuta digitale e il mondo reale. Ha il grande potenziale di sostituire persino VISA come la nuova modalità di pagamento tradizionale “, sostengono i fondatori del progetto.


Informazioni su Paolo Cianfriglia 142 Articoli
Paolo è un analista finanziario che ama analizzare e scrivere di mercati finanziari, in particolare dei mercati in forte crescita delle criptovalute. Scrive per diversi siti web e blog aziendali e contestualmente offre consulenza agli investitori che non conoscono ancora bene i pericoli correlati ai mercati delle valute digitali. Fortemente motivato dall'interesse per la blockchain technology ama condividere le novità del settore. Indirizzo Email: paoloweb@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*