CS: XinFin apre la vendita di token e presenta il protocollo XDC

Roma 10-02-2018. Comunicato Stampa.

XinFin apre la vendita di token e svela il primo protocollo XDC di tipo blockchain ibrido

XinFin, con sede a Singapore, ha presentato l’architettura del protocollo Hybrid Blockchain per l’adozione aziendale per il mercato globale del commercio e della finanza e ha iniziato la vendita deitoken.

XinFin ha presentato la sua rete Hybrid Blockchain, alimentata dal protocollo XDC. Il protocollo XDC consente alle aziende del mondo reale di lavorare con Blockchain e l’ecosistema di risorse digitali con un’architettura di rete che combina le migliori caratteristiche di blockchain pubblici e reti private. Il protocollo XDC è stato progettato per renderlo conforme alle leggi del paese e può funzionare esclusivamente come strumento di messaggistica per i meccanismi di pagamento esistenti e approvati in qualsiasi paese.

Il token ERC20 XDCE è ospitato nell’ecosistema ethereum e consentirà alle aziende globali di lavorare con il protocollo XDC. I token XDCE sono ora disponibili tramite il suo ICO pubblico. I token consentono di accedere al protocollo XDC e alle sue sottoreti ospitando i masternode XDC.

XinFin ha raccolto oltre 1,5 milioni di dollari in una vendita privata nel luglio-agosto 2017 e ha utilizzato i fondi per costruire il suo protocollo XDC di blockchain ibrido e l’app tradefinex.org per colmare il deficit dell’infrastruttura globale. Oltre una mezza dozzina di PoC sono stati completati sulla rete XinFin e il ricavato dell’attuale giro di vendita di token sarà utilizzato per estendere i PoC a progetti pilota di ampio respiro con imprese e istituzioni in tutto il mondo. I fondi saranno anche utilizzati per lo sviluppo dell’ecosistema e la proliferazione di masternodes della rete XinFin tra le istituzioni.

“I principali ostacoli all’adozione tradizionale dell’ecosistema Blockchain sono il processo di estrazione intensivo, la sicurezza altamente congestionata, meno reti, sicurezza e scalabilità. Il protocollo XDC è progettato considerando le applicazioni del mondo reale nel commercio e nelle finanze globali. È stato inoltre progettato per garantire che le aziende che lavorano con il protocollo XDC possano lavorare con la piena conformità alle normative. “

Ha dichiarato Alex Mathbeck, responsabile marketing di XinFin.

 




Informazioni su Emanuele Brizzi 173 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*