CS: BChop.io aiuta l’adozione commerciale di Ethereum

 

La rivoluzione di Blockchain sta andando avanti. Certo, siamo ancora nei primi giorni, in “età della pietra” della criptovaluta. Tuttavia, stanno già emergendo soluzioni pratiche di business. Uno dei più noti e funzionali è la blockchain di Ethereum.

Ethereum non consente solo pagamenti online; è anche in grado di eseguire qualsiasi codice di programmazione di un’applicazione decentralizzata. In quanto tale, può essere di grande aiuto per le aziende rendendo le transazioni più efficienti. Ecco alcuni dei modi in cui lo fa:

Ethereum garantisce la sicurezza e l’accuratezza dei dati

Ethereum mantiene sicure le transazioni commerciali poiché sono crittografate e utilizzate in un sistema peer-to-peer chiuso. Ciò garantisce che siano protetti da frodi, furti e violazioni della privacy.

Inoltre, Ethereum fornisce un sistema per la manutenzione accurata dei record. Impedisce loro di essere modificati dopo essere stati aggiunti al libro mastro e aggiunge un timestamp, rendendo il libro mastro più affidabile e accurato rispetto a database e fogli di calcolo. Ciò a sua volta consente alla società di guadagnare la fiducia sia dei propri dipendenti che dei clienti.

Ethereum rende più facile per le aziende aumentare la loro portata

Con Ethereum, le aziende sono in grado di risparmiare sui costi sostenuti dall’invio e dalla ricezione di pagamenti da altri paesi. Sono inoltre in grado di ridurre al minimo i ritardi che solitamente si verificano con le transazioni internazionali, facendo in modo che più persone e aziende vogliano lavorare con loro.

Ethereum facilita la formazione di accordi

A differenza dei contratti tradizionali che devono essere autenticati, Ethereum consente la creazione di contratti intelligenti senza la necessità di intermediari. Questi contratti intelligenti definiscono e applicano i termini e le penali che accompagnano l’accordo.

Come integrare i pagamenti di criptovaluta nel tuo business

Ci sono davvero molti vantaggi nell’abilitare pagamenti di criptovaluta nella tua azienda. Garantisce che le tue transazioni siano mantenute sicure e accurate. Consente di risparmiare sui costi, in particolare quando si effettuano o ricevono pagamenti da altri paesi, nonché sui costi sostenuti dagli intermediari. Inoltre, consente di creare contratti intelligenti, che aiutano a garantire l’applicazione degli accordi commerciali, impedendo a sua volta i conflitti commerciali. In breve, l’uso di criptovaluta può aiutarti a fornire un servizio clienti migliore e ti può dare un vantaggio competitivo.

Ci sono molte piattaforme che ti permetteranno di integrare i pagamenti di criptovaluta nella tua azienda. Hai solo bisogno di registrarti per un account commerciante al tuo portafoglio di criptovaluta scelto. Tuttavia, il modo in cui le aziende utilizzano le criptovalute oggi tendono a causare inconvenienti agli utenti. I problemi sottostanti possono essere facilmente migliorati, e questo è ciò che offre BCShop.io.

BCShop.io è una piattaforma innovativa per l’e-commerce e gli e-payment dove si possono offrire prodotti e servizi in cambio di criptovalute: Ethereum e token. Fornisce anche un’interfaccia facile da usare in modo che anche i neofiti della criptovaluta non abbiano difficoltà a conoscere e utilizzare la piattaforma.

Se vuoi provare l’utilizzo dei pagamenti Ethereum per la tua azienda, puoi farlo gratuitamente con la versione testnet pubblica: https://testnet.bcshop.io/ . Ad esempio, sono già stati implementati diversi casi aziendali, tra cui vale la pena menzionare bitcoin.com e ICOAlert.com. Per ulteriori informazioni, visitare https://bcshop.io/ .




Informazioni su Emanuele Brizzi 170 Articoli
Emanuele è un giornalista freelance, esperto di tecnologia finanziaria, segue quotidianamente l'andamento dei mercati, laureato in economia nel 2013 si è interessato alla blockchain da quando ha letto per la prima volta di Bitcoin diversi anni fa'. L'autore ama scrivere di criptovalute, la sua attenzione è focalizzata sulle novità che periodicamente emergono dai nuovi progetti e quelli esistenti. Email: brizzi_block@altcoinews.it

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*