15 posti peggiori in cui possedere una casa se vuoi aumentarne il valore

Il luogo in cui vivi può influenzare in modo significativo il valore a lungo termine della tua casa, secondo un altro Studio sulle risorse intelligenti.

SmartAsset ha esaminato i prezzi delle case risalenti al 1997 in 400 aree metropolitane degli Stati Uniti e li ha classificati in base alla crescita del valore della casa e alla stabilità dei prezzi, che è la probabilità che una casa subisca un calo dei prezzi del 5% o più in qualsiasi momento in 10 anni dopo averli comprati.

Mentre i principali mercati come Austin, in Texas, hanno visto una crescita dei prezzi delle case del 384% dal 1997, il valore delle case in solo 15 dei mercati più bassi in termini di valore è aumentato in media dell’84% in quel periodo.

I mercati con le valutazioni più basse tendono a trovarsi nei cosiddetti stati della cintura di ruggine: ex centri di produzione che hanno subito declini industriali a lungo termine. Questi includono Ohio, Pennsylvania, West Virginia, Wisconsin e Michigan.

Sebbene le prestazioni passate non siano una garanzia di risultati futuri, lo studio fornisce alcune informazioni sull’opportunità di un particolare mercato nel tempo.

Le case forniscono utilità, non solo valore

READ  Goldman Sachs e JPMorgan interrompono l'attività in Russia

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

Altcoinews